Valorizzazione Parco di Piana Crixia
 
per la conservazione e la valorizzazione del patrimonio paesistico geologico 

 

Anno: 2005
Località:  PIANA CRIXIA (SV)
 
Progettazione di aree verdi Urbanistica pianificazione pianificazione territoriale
 
L’analisi del territorio del Parco, il suo carattere frammentario, ci ha portati ad individuare una serie di tracciati esistenti (coincidente con l’origine del nome stesso del Comune di Piana Crixia: “Incrocio di strade”) con valenze tematiche al fine di valorizzare le peculiarità delle varie “porzioni” del Parco. Si è data notevole importanza al carattere percettivo dei percorsi ed alla riscoperta di prodotti tradizionali e locali.
Questa rete ci ha consentito di unire fisicamente le due parti del Parco dando continuità ai percorsi conoscitivi dell’area.
Una rete di percorsi:
A) verdi: per mantenere la biodiversità della fauna locale;
B) visivi:  per valorizzare i tracciati che vengono percorsi tutti i giorni (tramite arredo lungo la statale, ecc.);
C) ciclo-pedonali: per fare sport ed escursioni;
D) didattici: per conoscere e comprendere ciò che c’è intorno a noi;
E) enogastronomici: per conoscere i “sapori” locali.
Non sono stati variati i percorsi escursionistici ritenendo adeguata la rete esistente con una piccola aggiunta per realizzare un percorso ad anello.
 
 
 
Tavola 1

Tavola 2
 
Tavola 3


 Tavola 4
 
Tavola 5
 
                info@pstudioarch.com                                         mi piace
  Site Map