Realizzazione di un parcheggio a raso in via dei Pini e adeguamento spazi esistenti

schizziL'idea progettuale nasce dalla necessità di adeguare gli spazi esistenti al fine di agevolare il transito automobilistico e pedonale di Via di Pini nella Città di Tivoli. La piazza è distante dal centro storico ma è vissuta attivamente dalla popolazione poiché nei dintorni sono localizzati i servizi primari. Il progetto è stato fortemente condizionato dalla vicinanza della scuola materna il cui accesso principale si affaccia direttamente sull'area oggetto di intervento.



Lo spazio è stato progettato a misura di bambino: le dune ed i percorsi modellano la piazza trasformandola in un luogo ludico dove i bambini possono tranquillamente giocare sotto lo sguardo dei genitori. 





















 
I percorsi e le dune sono rivestite da ciottoli rotondi di diametro 5/6 cm di colore naturale-misto posati su colla, mentre il passaggio principale è segnalato attraverso l'utilizzo di un diverso materiale quale il travertino chiaro. 


 
Le dune, posate in opera, hanno una altezza da terra variabile da un minimo di 0,30 m fino ad un massimo di 0,90 m; il raggio varia da 1,58 m a 2,53 m. 


Le dune con altezza minore sono state collocate nelle zone perimetrali in modo da svolgere la funzione di dissuasore ostacolando il passaggio delle macchine all'interno della piazza mentre, sulla sommità di quelle più alte sono state ricavate delle aiuole, sarà piantumato un albero ciliegio ornamentale  (Prinus Pissardi), particolarmente adatto a creare un luogo ombreggiato utile per la sosta nei periodi più caldi. 
 


Alla base della duna più alta è stata inoltre installata una seduta circolare in legno che la circonda parzialmente.




Nella zona centrale è stata formata una depressione profonda - 0,25 m rispetto al piano di calpestio, che permetterà alle acque pluviali della piazza di defluire all'interno.




DSC_0048_2                              

 
info@pstudioarch.com
  Site Map