Restauro

Recupero della stazione del Tramway Tivoli-Roma

Estratto dal libro Viaggio a Tivoli di Franco Sciarretta, Tivoli 2001, in cui si descrive il toponimo del luogo:”Subito dopo la “Cavetta” inizia la grande curva detta del “Regresso”, così detta perché il trenino a vapore, che veniva da
Roma, in quel punto “regrediva” un bel po’ nell'entroterra, verso S, in un’area a questo predisposta, e si fermava. Nella soste veniva aggiunta una locomotiva di spinta per affrontare meglio la salita verso Tivoli. […] A partire dal 1923 alle locomotive belghe si sostituirono quelle più potenti delle ferrovie italiane, che permisero, al Regresso, di non ricorrere a quella di ausilio.”




 
                info@pstudioarch.com                                         mi piace
  Site Map