Casa a misura di bambino a Trento
Anno 2011

Il progetto si propone di creare una dimensione che favorisca il più possibile la naturale propensione dei bambini al sogno e al gioco, pur non dimenticando l’importanza di uno spazio solido e concreto, di una struttura sicura e rassicurante che tutti, grandi e piccini, ricercano nell'edificio casa.
Il perseguimento di queste istanze si concretizza, nel progetto, in due punti essenziali: la conservazione e il mantenimento dell’edificio esistente, materico, solido e caratteristico; la creazione di un nuovo spazio onirico e leggero, dove immaginazione, sogno e gioco possano proliferare, coltivati e accuditi come le piante di un giardino d’inverno.Dalla suggestione del giardino d’inverno e di un bosco di fiaba, dall'analisi delle tipologie edilizie di montagna e delle tecniche costruttive locali, prende vita un nuovo edificio completamente vetrato inserito in una scatola lignea che lo scherma dall'esterno, affiancato alla struttura esistente che richiama nelle linee essenziali.


















 
                info@pstudioarch.com                                         mi piace
  Site Map